Anonimizzare Google Analytics

Google Analytics è un servizio di analisi del sito web che traccia il traffico sul sito. 

Google Analytics traccia gli utenti fino al punto di identificarli singolarmente, per cui tale tipo di servizio diventa una forma di profilazione degli utenti che comporta stringenti oneri per i gestori dei siti web (vedi Cookie Law). Poiché la maggiore parte dei gestori dei siti non necessita di funzioni di profilazione, ma ritiene sufficiente avere una analisi dei dati aggregati. è estremamente utile configurare Google Analytics in modo che non tracci i singoli utenti, e riporti solo dati agrgegati. In questo caso gli oneri a carico del gestore del sito si riducono enormente. 

Per ottenere questo risultato, come da istruzioni del Garante per la privacy, occorre ridurre il potere identificativo dei cookie e obbligare la terza parte (cioè Google) a non incrociare i dati con quelli di altri suoi servizi. Con l'opportuna configurazione si potrà utilizzare Google Analytics, e altri servizi simili, senza dover chiedere preventivamente il consenso (quindi senza dover inserire il banner-informativa breve). In caso contrario c'è obbligo di inserire il banner e chiedere il consenso preventivo. 

 

Google Analytics

Google Analytics imposta i seguenti cookie quando è utilizzato in un sito web: 
_ga (cookie usato per distinguere individualmente gli utenti; scade dopo 2 anni); 
_gid (cookie usato per distinguere individulmente gli utenti; scade dopo 24 ore); 
_gat (cookie usato per limitare il numero di richieste utente, a fini di performance del sito; scade dopo 1 minuto); 
AMP_TOKEN (cookie contenente un ID univoco assegnato a ogni utente sul dominio del sito web; scade in un termine variabile tra i 30 secondi e 1 anno); 
_gac_<property-id> (cookie che contiene un ID univoco che consente di far funzionare insieme Google Analytics e Google Ads; scade dopo 90 giorni).

Dati raccolti dai cookie di Google Analytics: 
- ClientIDs, stringa univoca di numeri per ogni utente del sito; 
- numero di visite e ora della precedente visita; 
- dati su come l'utente giunge sul sito (ricerca, storia del browser); 
- indirizzo IP (a meno ché non sia impostato diversamente nell'account di Google Analytics). 

 

Anonimizzare Google Analytics

Per ridurre il potere identificativo del servizio di Google occorre di fatto anonimizzare gli IP e impedire l'incrocio dei dati raccolti da Analytics con gli altri servizi di Google (cioè Google Ads). Teniamo presente che per le proprietà App e App + Web, l'anonimizzazione IP è abilitata per impostazione predefinita. 

1) Anonimizzare gli IP vuol dire che saranno troncati all'ottetto finale, così mascherandoli come previsto da Google. Quindi occorre aggiornare il CONFIG nella proprietà di Google Analytics, impostando il valore del parametro "anonymize_ip" a "true". 

gtag('config', '<GA_MEASUREMENT_ID>', { 'anonymize_ip': true });

Nel caso di CMS (es. Joomla) con specifiche estensioni o plugin, l'estensione stessa, se aggiornata, dovrebbe prevedere la modifica semplicemente spuntando una voce, tipo: 

Anonymous IP tracking

2) Per impedire l'incrocio dei dati con altri servizi Google occorre andare nell'account, menu Amministrazione, e poi Impostazioni dell'account. Lì occorre togliere la spunta a tutte le voci. Può essere omessa la voce "Analisi comparativa" (Benchmarking, che è una raccolta di dati anonima). Poi occorre cliccare su Salva. E' la voce "Prodotti e servizi Google" che consente la condivisione dei dati con, appunto, gli altri servizi. 

google analytics anonimize
Torniamo indietro al menu Amministrazione e clicchiamo su "Impostazione proprietà". Qui dobbiamo disattivare la voce Abilita rapporti Dati demografici e Interessi. Clicchiamo su Salva. 
Nella sezione Informazioni sul monitoraggio, clicchiamo "Raccolta dati" e disattiviamo le funzioni RemarketingFunzioni di generazione di rapporti sulla pubblicità. Poi clicchiamo su USER-ID, e disattiviamo la funzione. 
Rechiamoci, infine, nella sezione "Adwords" tramite il link a sinistra (Collegamento di Adwords). Se vi sono account Adwords collegati occorre cliccare su Elimina gruppo di link. La stessa cosa va fatta per eventuali account "Adsense" e "Ad Exchange". 

 

Google Signals

Google ha aggiornato le funzioni pubblicitarie con l'introduzione dei Google Signals. Per impostare correttamente Analytics in modo che il servizio sia anonimizzato occorre che i Google Signals non siano attivi. Lo si può verificare in Google Analytics -> Amministrazione -> Proprietà -> Impostazioni sul monitoraggio -> Raccolta dati. 

google signals