Strumenti

Shape 5 Live Search

logo

Per poter utilizzare servizi di analytics di terze parti (es. Google Analytics) su un sito web senza dover sottostare agli obblighi della cookie law, occorre anonimizzare le statistiche del servizio.

Il Garante per la privacy ha precisato che occorre ridurre il potere identificativo dei cookie e obbligare la terza parte a non incrociare i dati con quelli di altri servizi. Con l'opportuna configurazione si potrà utilizzare Google Analytics, e altri servizi simili, senza dover chiedere preventivamente il consenso (quindi senza dover inserire il banner-informativa breve). In caso contrario c'è obbligo di inserire il banner e chiedere il consenso preventivo. 

 

Anonimizzare gli IP

Anonimizzare gli IP vuol dire che essi saranno troncati all'ottetto finale, così mascherandoli come previsto da Google. Per chi già utilizza gli script di Analytics, in sostanza va aggiunta una riga sotto la riga con l'ID del monitoraggio: 

ga('set', 'anonymizeIp', true); 

Nel caso di CMS con specifiche estensioni o plugin, l'estensione stessa, se aggiornata, dovrebbe prevedere la modifica semplicemente spuntando una voce, tipo: 

Anonymous IP tracking

 

Impedire l'incrocio dei dati con gli altri servizi

Per impedire l'incrocio dei dati con altri servizi Google occorre andare nell'account, menu Amministrazione, e poi Impostazioni dell'account. Lì occorre togliere la spunta a tutte le voci tranne la voce Benchmarking (che è una raccolta di dati anonima), e poi cliccare su Salva. E' la voce Prodotti e Servizi Google che consente la condivisione dei dati con, appunto, gli altri servizi. 

anonimizzare GA

Torniamo indietro al menu Amministrazione e clicchiamo su Impostazione proprietà. Qui dobbiamo disattivare la voce Abilita rapporti Dati demografici e Interessi. Clicchiamo su Salva. 

Nella sezione Informazioni sul monitoraggio, clicchiamo Raccolta dati e disattiviamo le funzioni RemarketingFunzioni di generazione di rapporti sulla pubblicità. Poi clicchiamo su USER-ID, e disattiviamo la funzione. 

Rechiamoci nella sezione Adwords tramite il link a sinistra (Collegamento di Adwords). Se vi sono account Adwords collegati occorre cliccare su Elimina gruppo di link. La stessa cosa va fatta per eventuali account Adsense.